calendario la torre contattaci fotografie

Info

Published on Luglio 10th, 2013 | by Vincenzo Foppa

0

Rappresentazione teatrale a Treviglio: Stava la Madre

STAVA LA MADRE

                                                                  

Venerdì 12 luglio 2013, ore 21.15

Treviglio, Chiostro della Biblioteca

Di Angela Demattè
Con Angela Demattè, Giulia Zeetti
Musiche di Antonia Gozzi
Regia di Sandro Mabellini

SetHeight426-stava-la-madreimg01

È stato lo spettacolo vincitore tra i 22 presentati al recentissimo festival “I teatri del sacro” svoltosi a Lucca dal 10 al 16 giugno.

“Stava la madre” ha come spunto iniziale il celeberrimo “Stabat mater” di Jacopone da Todi, le cui numerosissime reinterpretazioni musicali sono fonti di rimando evocativo e compagne di viaggio. Intende essere uno studio sul rapporto dell’uomo contemporaneo col dolore e col sacrificio. Perché Jacopone chiede di passare attraverso il dolore della Madonna? Perché nei secoli il pianto della Madonna sotto la croce è stato oggetto di infinite rielaborazioni musicali colte e popolari? È ancora necessaria e possibile la nostra immedesimazione con il suo dolore?

In scena tre donne, due attrici- cantanti e una musicista. Sono le tre Marie, in fondo. Sono sotto la croce. Ma il tempo (i secoli) hanno fatto dimenticare loro cosa sia quel Cristo e cosa sia il dolore. Non vogliono provarlo più. Hanno mille soluzioni per non provarlo. Sono diventate sterili e stupide a forza di palliativi. Eppure, inaspettatamente e piano piano si accorgono della convenienza di passare attraverso quel dolore. Sempre che ci riescano ancora.
La scrittura dialogica estremamente contemporanea (e, inaspettatamente, comica) e di un piatto realismo cinematografico sarà continuamente contrapposta alla partitura musicale, la quale farà da continuo richiamo a qualcosa d’“Altro”. Ad un’altra epoca e ad un altro livello di umanità.

Ingresso gratuito.

Tags: , ,


About the Author



Rispondi

Back to Top ↑